fbpx
 

BusinessEventiFormazioneNews11 Giugno 2019by Pasquale TardinoChi ammazza il tuo Tempo?

C’è una risorsa di cui tutti noi disponiamo in uguale misura:IL TEMPO!Se mai stato curioso di sapere come alcuni "illuminati" nelle 24 ore producono 10 volte di...
https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2019/06/Senza-titolo.png

C’è una risorsa di cui tutti noi disponiamo in uguale misura:
IL TEMPO!

Se mai stato curioso di sapere come alcuni “illuminati” nelle 24 ore producono 10 volte di più della maggior parte delle persone e soprattutto hanno anche più tempo libero per fare tante altre cose?

Nella vita, infatti, c’è chi ha più o meno opportunità, più o meno soldi, più o meno fortuna, però tutti quanti abbiamo lo stesso identico ammontare di tempo nella nostra giornata: 24 ore, cioè 1440 minuti, cioè 86400 secondi, non uno di più e non uno di meno, sia che viviamo a New York o a S.Pietroburgo.

È come lo utilizziamo che fa tutta la differenza del mondo e questo dipende esclusivamente da come noi gestiamo mentalmente prima o poi operativamente questo elemento chiamato tempo.

TU come stai usando la risorsa tempo?
Non sembra anche a te di non averne abbastanza?
Ti piacerebbe conoscere le attività killer per proteggerlo ed averne di più per TE Stesso, i tuoi affetti, le tue passioni?

Incomincia allora a valutare quanto tempo dedichi ad esempio a queste attività nel corso della settimana?
– Controllare in continuazione la posta elettronica o la chat di whatsapp
– Rileggere la stessa email
– Partecipare a riunioni che non si concludono con “chi fa cosa e quando”
– Rispondere ad interruzioni e richieste di aiuto di qualsiasi genere
– Risolvere problemi al posto di altri o fare cose che altri ti scaricano addosso
– Pensare in continuazione a conflitti e problemi
– Lamentarsi
– Controllare le notifiche di Facebook, Instagram e compagnia bella

Dunque…
Questi sono solo alcuni esempi di come siamo NOI stessi ad “ammazzare” parte del nostro tempo… che non ritornerà mai indietro.

Magari ci sono altre attività in cui sprechi il tuo tempo.

E per carità, non sto dicendo che devi chiudere il tu profilo Facebook o devi dire no a tutti quelli che ti chiedono aiuto!

Il punto è che queste attività spesso non sono né di primaria importanza, e soprattutto non urgenti, e dunque devi fare attenzione per evitare che un piccolo svago o un atto di altruismo si trasformi in un enorme spreco di tempo, distraendoti dalle attività più importanti.

E sai cosa?
Probabilmente, solo una piccola percentuale delle cose che fai durante la settimana sono utili per raggiungere dei risultati significativi.
Il 20% delle cose che facciamo produce l’80% dei risultati.
È l’applicazione della celebre legge di Pareto alla gestione del tempo.
La corretta forma mentis è passare dall’orientamento al FARE, all’orientamento al RISULTATO del FARE e questo fa tutta la differenza del mondo. Quando apre l’agenda (si ha ancora l’agenda) per gestire il proprio tempo, la persona con mentalità del risultato si fa una domanda diversa: questa settimana quali sono risultati devo ottenere? E pianifica diminuendo o delegando le attività urgenti, ma non importanti e soprattutto evitando quelle non importanti, né urgenti.

Proprio a questo si rivolge il prossimo workshop “Gestione del Tempo e della Performance” dove mostreremo come sviluppare una mentalità orientata al risultato ed un metodo per permetterci un corretto WORKLIFEBALANCE.
Perché bàsta pensare che per ottenere più risultati dobbiamo versare il sangue e non goderci appieno la nostra VITA

Dobbiamo solo prendere consapevolezza che o UTILIZZIAMO UN METODO per la GESTIONE DEL TEMPO, o verremo gestiti dal TEMPO che scorre fuori dal nostro CONTROLLO.

Comincia con lo scaricare e leggere il mini e-book

E se vuoi ALLENARTI con me TI ASPETTO il 19 Giugno al prossimo workshop

 

Pasquale Tardino
Formatore e Coach
pasqualetardino@ramitalia.it
335 435785