fbpx
 

BlogNews21 Maggio 2020by Filomena PietrangeliFacebook Shop: scopriamo insieme cos’è!

https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2020/05/facebook-shop-dettagli-1024x1024.png

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Pochi giorni fa, Mark Zuckerberg ha lanciato una nuova funzionalità che troveremo (forse presto ????) nelle nostre pagine Facebook: lo Shop. Ma in che cosa consiste?

 

L’idea è quella di aiutare le piccole attività a vendere online in modo molto semplice e direttamente sull’app di Facebook!

Ma quando arriverà in Italia?

Non si sa di preciso! Però sembra che la funzionalità verrà attivata gradualmente per tutti, a cominciare ovviamente dagli Stati Uniti, e che la priorità l’avranno le attività che hanno già impostato il Catalogo Prodotti e Instagram Shopping.

Come funziona?

Chi può usare questa funzionalità riceverà una mail o una notifica che li informa che potranno creare il proprio Shop. Il tutto è chiaramente gratuito perché Facebook non è interessato a monetizzare in questo modo, ma con le sponsorizzate che farete sui vostri prodotti!

Quindi, ritornando a noi…
Dopo che vi è arrivato l’Alert, è necessario accedere al Business Manager, creare un Commerce Account e impostare il “Commerce Manager”. Tutti questi passaggi vi serviranno per gestire e vendere su Facebook ed Instagram. Infine dovrete inserire le informazioni bancarie, le policy di reso, opzioni di consegna ecc.

Se gli utenti avranno problemi, dubbi, domande, potranno messaggiare il brand, ricevere supporto e tracciare la spedizione attraverso Messenger, WhatsApp e i Messaggi Diretti di Instagram!

Fighissimo!

Filly, quindi posso evitare di creare un ecommerce più professionale ed esterno a Fb?

Assolutamente no! Facebook sembra non volersi porre come concorrente dei più grandi player nel settore ecommerce, al contrario, mira a integrarli nel proprio progetto….
Basti pensare che ancora non è chiaro come si interfaccerà con i motori di ricerca, da policy sono davvero tante le categorie di prodotto non ancora vendibili (continua a leggere per vedere cosa si potrà vendere) e, infine, la possibilità di personalizzare il vostro shop sarà veramente basica (colori, testi, collezioni…).

 

Ecco cosa si potrà vendere:

Al momento non è possibile mettere in vendita:

  • Servizi
  • Medicine
  • Contenuti scaricabili e in abbonamento
  • Prodotti per adulti
  • Alcolici
  • Animali
  • Parti del corpo o fluidi corporei (sì alle extension per capelli, no a sangue, urine, pelle, denti e simili)
  • Offerte di lavoro
  • Integratori quali vitamine, chitosano, barrette proteiche
  • Dispositivi medici e per smettere di fumare
  • Esplosivi, munizioni e veleni

È inoltre limitata la vendita di gift card, voucher e biglietti per eventi, ma non vietata.

Per concludere…

I social si evolvono costantemente e permettono con sempre più facilità e in maniera molto più precisa di raggiungere potenziali clienti.

Sei proprio sicuro di poterne ancora fare a meno e gestire tutto in modo amatoriale?

Se vuoi una consulenza gratuita e un progetto dettagliato su come migliorare la tua comunicazione aziendale sui social media, sono qui per questo! 😀

Mi trovi su Facebook, Instagram e Linkedin

 

 

Spero di conoscerti presto.
un caro saluto,

 

Filomena Pietrangeli
Marketing & ADS Analyst
filomenapietrangeli@ramitalia.it
331 1414894

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]