fbpx
 

News4 Febbraio 2022by Mariasperanza AssiniLEGGIBILITÀ DEL TESTO: Le dimensioni giuste

https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2022/02/mary-08.jpg

Quando si inseriscono testi su un sito web, un libro, una brochure, che dimensioni bisogna usare?

Da “manuale” il rapporto dimensioni carattere – distanza massima di lettura è 1cm – 4 metri.

(un carattere alto 1 cm può essere letto fino a una distanza massima di 4 metri e così via in modo proporzionale.) Ma attenzione, un carattere di 10 cm può essere letto a 40 metri ma può essere notato solo a una distanza di 10 metri… Eh si!

 

LEGGIBILITÀ DEL TESTO

 

Piccola nota prima di cominciare: px vuol dire pixel ed è la l’unità di misura dei font su schermo, pt vuol dire points (punti tipografici) ed è l’unità di misura dei font nel mondo della stampa.

La dimensione del corpo di un testo è fondamentale sia per una questione di leggibilità ma non solo, infatti quando è scelta in modo accurato, ci comunica molto bene quello che vuole comunicare quel testo.

Inoltre quando la dimensione di un testo risulta troppo piccola o troppo grossa, chi legge tende a smettere di farlo.

Tra gli aspetti che influenzano la leggibilità del testo c’è ovviamente la scelta della dimensione del corpo di testo in rapporto al mezzo che si sta usando (foglio di carta, schermo, ecc).

Partiamo dal presupposto che nel caso di titoli e sottotitoli, ogni progetto ha necessità diverse sia dal punto di vista creativo che strutturale. Ci sono progetti grafici in cui è molto efficace usare titoli enormi rispetto al testo. Altri, come nel caso dei siti web e dei blog, in cui sarebbe meglio usare dimensioni proporzionate.

sito web

Consiglio di impostare la dimensione del corpo di testo a 20px.

Quindi tra i 18px e i 22px (a seconda del font scelto)

Poco leggibile sotto i 16px.

Accettabile 17 px.

Assolutamente fastidioso sopra i 22px.

 

mobile

Solitamente lo smartphone viene avvicinato molto al viso quindi usare dimensioni troppo grosse diventa davvero fastidioso.

Un testo di 20px da desktop, dovrebbe diventare (circa) 18px da mobile.

Inoltre, si possono usare, senza esagerare, anche dimensioni di testo molto piccole.

 

libro

Per i corpi di testo di un libro, consiglio di rimanere tra i 10pt e i 12pt.

Oltre i 14pt, di solito, vengono stampati i libri per bambini.

 

brochure

La brochure è un documento che contiene informazioni e se il testo non è leggibile abbiamo fallito in partenza.

Per brochure e volantini consiglio di di rimanere tra i 12pt e i 14pt.

 

bigliettino

La dimensione di riferimento in un biglietto da visita è sui 10pt.

Vanno benissimo 8 e 9 pt (se il font lo permette) per le informazioni secondarie e 12/13 pt per le informazioni da far risaltare.

Naturalmente questo discorso è solo da considerarsi come guida poiché i fattori variabili sono davvero molti, primo tra tutti è sicuramente la scelta del font, infatti due font della stessa dimensione possono avere una leggibilità completamente differente, un font da 12 punti può infatti apparire piccolo come uno da 8 o grande come uno da 16.

Concludo sottolineando che non esistono dimensioni esatte, occorrono esperienza e un buon occhio.

Hai trovato utile questo articolo?

Contattami se ti va di approfondire l’argomento.

 

Mariasperanza Assini
Graphic Designer
mariasperanzaassini@ramitalia.it
333 3194535

Condividi
Torna Su