News19 Febbraio 2021by Mariasperanza AssiniImmagine coordinata… Ne hai davvero bisogno?

https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2021/02/Mariasperanza_Tavola-disegno-1-01.jpg

“l’immagine diventa coordinata quando i differenti fenomeni comunicativi risultano coerenti l’uno con l’altro.”

Tanti elementi diversi che comunicano allo stesso modo, in modo coordinato e coerente.

La prima impressione è quella che conta e anche l’occhio vuole la sua parte. Due affermazioni che nella vita quotidiana non sono altro che luoghi comuni – e banali – diventano regole da tenere bene a mente nel mondo della comunicazione e del marketing.

Si partirà dunque dal LOGO (di cui ho parlato nel mio articolo precedente LEGGI QUI), e rispettando le sue caratteristiche (colori, forme, caratteri tipografici) si sceglieranno le impostazioni della presentazione grafica e dell’impaginazione di documenti come brochure, volantini,carte intestate, buste da lettere, biglietti da visita, per arrivare ad altri strumenti identificativi come uniformi, auto aziendali, ecc.

Se ideata e realizzata con criterio e strategia, l’immagine coordinata è un potente strumento per rafforzare la solidità e la coerenza aziendale.

Questa ha un effetto decisamente positivo agli occhi del cliente, o potenziale cliente, che percepirà un senso di sicurezza nei confronti dell’attività a cui vuole o potrebbe raggiungere.  

Oggi più che mai, riuscire a conferire un’identità definita, chiara e forte alla propria azienda è uno tra i passi fondamentali per assicurarsi un ruolo attivo in un mercato sempre più variegato e dinamico.

Ti va di approfondire l’argomento?
Scrivimi e sarò felice di aiutarti.

 

Mariasperanza Assini
Graphic Designer
mariasperanzaassini@ramitalia.it
333 3194535

Condividi
Torna Su
Open chat