Perché DIRE senza FARE non basta … Perché FARE senza OTTENERE … è uno spreco!
Il coaching non è solo un modo di guidare e gestire le persone, ma di farle “pensare” e dunque essere, in linea con i valori, la cultura e gli scopi dell’impresa in cui vivono e operano.
Il coaching mira alla valorizzazione e alla crescita della persona, della performance e della consapevolezza nell’assunzione della responsabilità di essere ognuno un “creatore” di valore nel proprio ruolo, e come tale contribuire al successo di un’impresa. 

PERSONAL COACHING
IL RUOLO di un Personal Coach è aiutare ogni risorsa ad utilizzare appieno il proprio potenziale. Far acquisire equilibrio e benessere per aumentare l’autostima e la fiducia in se stessi, trasformare lo STRESS negativo (distress) che genera timore ed impedimenti, in positivo (eustress), che genera adrenalina e coraggio per cogliere NUOVE SFIDE, gestire efficacemente i propri ed altrui stati emozionali, individuare e raggiungere OBIETTIVI sempre più sfidanti.
Un affiancamento che stimola la CONSAPEVOLEZZA CHE tutto ciò di cui abbiamo bisogno, è già dentro di NOI, ora!
CHIUNQUE VOGLIA MIGLIORARE LA PROPRIA CONDIZIONE NON DEVE FAR ALTRO CHE IMPARARE AD UTILIZZARE AL MEGLIO LE POTENZIALITA’ ED I TALENTI CHE GIA’ POSSIEDE.

BUSINESS COACHING
Il Business Coaching è un’attività di FACILITY MANAGEMENT, che trasferisce i differenti approcci di pratica organizzativa, riguardo le diverse realtà aziendali e alle sfide che gli imprenditori ed i managers devono affrontare quotidianamente all’interno dell’impresa 4.0.
L’affiancamento è finalizzato a migliorare LA REDDITIVITA’ DELL’AZIENDA. Fissata una SCENA IDEALE da raggiungere, si fissano gli OBIETTIVI STRATEGICI e le AZIONI step by step per conseguirli. FOLLOW UP periodici assicurano di monitorarne costantemente i progressi e rimuovere eventuali difficoltà.

SPORT COACHING
Lo Sport Coaching è un’attività di mental coaching che lavora su obiettivi di carattere sportivo.

 L’obiettivo è imparare ad usare la mente come acceleratore di risultati, esprimendo il 100% delle proprie potenzialità sia durante gli allenamenti che durante la competizione.

 Sviluppare un atteggiamento mentale vincente, trasformare la paura in coraggio, gestire lo stress della gara in maniera efficace, saper gestire i momenti di difficoltà. Il presupposto di tale lavoro è che per esprimere il proprio talento (di qualunque natura esso sia) bisogna allenare la propria mente tanto quanto si allenano il fisico e la tecnica.
In questa attività di coaching è fondamentale il rapporto di collaborazione tra l’allenatore/manager, i dirigenti sportivi ed il Coach, che vengono da questi “allineati” nelle modalità di gestione motivazionale del Team e insieme, decidono le modalità degli interventi. La sua competenza serve a predisporre la squadra all’atteggiamento mentale più idoneo a garantire la massima espressione delle sue potenzialità.

LA VITTORIA E LA SCONFITTA HANNO UNA STRUTTURA CHE NOI IN CONTINUAZIONE RIPRODUCIAMO INCONSAPEVOLMENTE.
POSSIAMO DECIDERE DI FARLO CONSAPEVOLMENTE E VINCERE LE NOSTRE SFIDE