fbpx
 

News18 Marzo 2021by Martina PengueNuovi collaboratori: come li scegli e come li gestisci?

https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2021/03/Martina_Tavola-disegno-1-01.jpg

Individuare un nuovo collaboratore non è mai un’attività semplice e veloce!

Si tratta, invece, di un processo molto delicato e complesso che se viene affrontato senza una formazione specifica alle spalle o senza gli strumenti adeguati può avere delle conseguenze molto negative sulle complessive performance aziendali.

Ma credo tu abbia già idea dell’impatto che potrebbe comportare l’inserimento di una risorsa inadeguata… forse l’hai sperimentato sulla tua pelle o conosci qualcuno che si trova in questa situazione. Ad ogni modo, le conseguenze non riguardano solo perdite economiche sostanziose per la tua azienda, ma anche una serie di problematiche che dovrai gestire e che causeranno un grande dispendio di energie e tempo: stress, demotivazione del team, eccessivo turnover, danni all’immagine aziendale e così via.

Come evitare che ciò accada?

Partendo dalla consapevolezza che la SELEZIONE DEL PERSONALE è un’attività primaria e di vitale importanza e, in quanto tale, sarà proprio la scelta dei tuoi compagni di viaggio a determinare le sorti della tua impresa.

Per cui, se sei intenzionato ad occupartene personalmente, ti consiglio di formarti in maniera adeguata prima di iniziare la tua ricerca. Non cadere nell’errore comune di credere che “sono bravo a capire chi ho di fronte”. Questo è un pensiero inevitabilmente condizionato da esperienze personali e, quindi, pregiudizi.

C’è anche un altro aspetto, inoltre, che devi valutare quando decidi di avviare un processo di selezione e di inserimento di un nuovo collaboratore. La partita non finisce qui, anzi… è proprio quando hai trovato la risorsa giusta che inizia il gioco!

Mi spiego meglio…

Che sia tu ad occuparti di questa attività o che tu decida di affidarla a un professionista del settore, ahimè trovare il collaboratore giusto non basta. Non puoi aspettarti che una nuova risorsa sia in grado di generare risultati da subito e capace di operare in completa autonomia sin dal primo giorno in cui mette piede in azienda.

Le persone vanno guidate, messe nelle condizioni di lavorare serenamente, correttamente integrate nel gruppo di lavoro, informate e coinvolte.

L’inserimento, o Onboarding, in azienda è cruciale per il rendimento del neoassunto, una fase così importante non può essere lasciata al caso, ma va pianificata con attenzione, nelle piccole come nelle grandi imprese.

È un approccio a cui tengo molto e lo metto in pratica scrupolosamente con i nuovi collaboratori che seleziono per la nostra attività. Normalmente guido una nuova risorsa affinché possa acquisire quella sicurezza di operare in autonomia e, nel frattempo, le formo e le testo, per coglierne punti di forza e aree di miglioramento. Ed è un processo che non termina mai, innescandosi poi un meccanismo di scambio reciproco che determina non solo la loro crescita, ma anche la mia!

C’è un aspetto dell’attività di Ricerca e Selezione del Personale che vorresti approfondire o migliorare? Ti piacerebbe scoprire come avviare un corretto processo di Onboarding per l’inserimento di un nuovo collaboratore?

Contattami a questo numero 333 22 46 285 per un confronto e sarò felice di mettere a tua disposizione la mia esperienza.

 

 

Martina Pengue
HR & Marketing Specialist
martinapengue@ramitalia.it
333 2246285

Condividi
Torna Su
Open chat