fbpx
 

News18 Febbraio 2022by Dante RuscelloMestiere difficile quello dell’imprenditore…

https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2022/02/dante-18.jpg

Imprenditori si nasce o si diventa? Bella domanda… io credo che una componente di innatismo sia sempre necessaria in tutte le cose ma credo anche che un talento o un’inclinazione naturale necessitino immancabilmente di allenamento, preparazione e perseveranza.

I tratti distintivi dell’imprenditore sono chiari e nitidi, determinazione alta, motivazione e convinzione misti spesso ad una grande passione per quello che si fa. E queste caratteristiche sono forse addirittura più importanti della capacità tecnica nel settore di riferimento perché solo la perseveranza e la costanza consentiranno a chi decide di “intraprendere” di superare le inevitabili difficoltà che troverà lungo il suo cammino.

Ma come è cambiata la figura dell’imprenditore nel tempo? Una volta bastava eccellere nel “saper fare” qualcosa, poi sono subentrate le dinamiche di mercato e la necessità di promuoversi per distinguersi dalla concorrenza, poi è arrivata l’era del web, dei social, degli smartphone e della tecnologia. Ma la differenza più grande e tangibile rispetto al passato riguarda senza dubbio la velocità con cui i cambiamenti si succedono. In passato passavano decenni, ora bastano due anni per stravolgere le dinamiche economiche e di mercato di interi settori.

In un’era in cui qualcuno si domanda ancora se valga la pena essere presente sul web e sui social (!!!) Mark Zuckerberg sa già che il suo “fenomeno” Facebook non avrà vita molto lunga come il mondo social in generale e decide di cambiare nome al suo giocattolo buttandosi nel futuro con il nuovo naming Meta destinato a lanciare il fenomeno del futuro prossimo, il “Metaverso”.

Per non parlare di criptovalute, blockchain e delle mille altre diavolerie tecnologiche e informatiche che caratterizzeranno non solo la vita di tutti i giorni degli esseri umani ma anche le dinamiche e le prospettive di crescita delle aziende.

Interagisco quotidianamente con imprenditori, ne vivo le ansie e le preoccupazioni, ne celebro e promuovo i successi e il valore aggiunto che possono trasferire con i loro prodotti e servizi, e l’idea che mi sono fatto negli anni è che questi uomini soli al comando, questi condottieri impavidi che sorreggono l’economia nazionale, siano condannati ad evolversi e, se necessario, a cambiare pelle, per adeguarsi ai cambiamenti e per sfruttare l’onda lunga delle grandi opportunità che nonostante tutto questa epoca così complicata offre.

Sono almeno 3 i punti chiave per l’imprenditore di successo dei nuovi anni ’20:

  1. Grande attenzione alla sfera economico-finanziaria nella duplice direzione del risparmio fiscale da un lato e della finanza agevolata dall’altro. Un attento controllo di gestione è la base per un futuro florido e i tanti bandi e voucher disponibili garantiscono una grande spinta all’espansione;
  2. Focus importante sul marketing e sull’autopromozione. Le dinamiche del mondo digitale influiscono e influiranno sempre di più sulle vendite e sulla crescita di ogni business, prima l’imprenditore ne prende coscienza e prima potrà accelerare la sua espansione;
  3. Formazione, formazione, formazione!!! Chi non si forma si ferma, l’aggiornamento continuo è un must per ogni attività d’impresa e l’errore più grande che si può commettere è pensare di avere già tutto quanto necessario ignorando ciò che accade intorno a noi e in un mondo sempre più globalizzato.

Parlerò con Pasquale Tardino e Silvia Lansione dei nuovi modi di fare impresa nel prossimo webinar di Ram Consulting dal titolo “Imprenditori vincenti, le nuove regole del business!”, in diretta streaming sui canali Facebook, Youtube e Linkedin di Ram giovedì 24 febbraio alle ore 18.00. Nell’occasione presenteremo il Master Expertise della neonata EXE Business School, la migliore opportunità di aggiornamento per gli imprenditori che vogliono continuare a crescere.

PARTECIPA AL WEBINAR GRATUITO

executive copertina

 

Dante Ruscello
Digital Marketing Executive
danteruscello@ramitalia.it

Condividi
Torna Su