fbpx
 

News19 Marzo 2020by Silvia Lansione5 azioni “antivirus” per aziende

https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2020/03/Unknown-9-1024x576.jpeg
“Nelle difficoltà alcune persone vengono travolte. Altre ne escono più forti di sempre”.

Andrò dritta al punto: per far fronte all’emergenza devi sicuramente approcciarti ad essa con il giusto mindset, quello di chi non vuole arrendersi ma anzi uscirne vittorioso.

Tuttavia la MOTIVAZIONE, per quanto sia il fuoco sacro, la benzina per far partire la tua Ferrari, da sola non basta se non è seguita da un concreto ed efficace PIANO DI AZIONE.

 

La tua Ferrari, infatti, potrà anche avere il serbatoio pieno ma questo non servirà a farla partire se la lascerai parcheggiata nel garage senza metterla in moto…

 

Allora oggi voglio aiutarti proprio a…far partire la tua Ferrari stilando una checklist di “azioni antivirus” da mettere subito in pratica in questi giorni così delicati. 

La motivazione nella maggior parte dei casi non manca, ma non sempre c’è chiarezza di idee su come orientarsi e su quali azioni intraprendere.

Allora non perdiamo altro tempo e COMINCIAMO SUBITO!

#1 – ANALIZZA LA REALTÀ

La prima cosa da fare è guardare in faccia la realtà in modo realistico e prendere in mano la situazione.

Poniti subito queste domande:

    • che effetti sta provocando il rallentamento delle attività sul tuo business?
    • Cosa prevedi che succederà alla tua azienda da qui ai prossimi mesi di difficoltà?
    • Quali sono i costi che dovrai sostenere e in che modo riuscirai a coprirli?

Identificare i problemi è il primo passo per trovare la soluzione. E non temere se ancora non hai le risposte, se sei determinato a trovarle, le otterrai strada facendo.

#2 – GESTISCI DIVERSAMENTE IL TEMPO

Non puoi permetterti di utilizzare male il tuo tempo. Perciò da questo momento in poi fai sparire le cose superflue e riorganizza le priorità separando ciò che è davvero importante da ciò che è superfluo.

    • ATTIVITÀ URGENTI: tutto quello che riguarda la vendita, la liquidità e l’analisi dei costi non può aspettare e va fatto immediatamente.
    • ATTIVITÀ IMPORTANTI: sviluppare nuova clientela. Parti ricontattando i clienti passati ma non tralasciare tutti quei contatti con i quali non hai ancora chiuso una vendita. Non limitarti a uno sterile messaggio ma telefonali e comunica con loro, ravviva il rapporto se si era assopito. Inoltre non dimenticare di pianificare campagne di marketing.
    • ATTIVITÀ NON IMPORTANTI: tutti messaggi nelle chat e le telefonate non necessarie; delega un collaboratore a
    • ATTIVITÀ DA ELIMINARE: tutto ciò che è puro e semplice spreco di tempo o inutile fonte di distrazione o timori. In primis le fake news e tutti i post allarmisti sui social. Ma anche le persone demotivanti, quelle che ti rubano le energie con critiche inutili. Se puoi, allontanati da loro e preserva la tua energia vitale. Te ne servirà tanta.
#3- LA DIFFERENZA LA FANNO LE PERSONE

    • Come stai gestendo il rapporto con i tuoi collaboratori in questo momento di isolamento emotivo?
    • Li stai chiamando? Ti stai mostrando presente nonostante la distanza? Come li stai motivando?

Saranno le persone che costituiscono la tua azienda a fare davvero la differenza e i valori e gli insegnamenti che hai dato loro a fungere da antidoto per superare le difficoltà.

Se in passato hai lavorato bene in tal senso, oggi potrai avvantaggiartene partendo da un gradino più alto.

Se invece non hai ancora creato un team solido e motivato allora è giunto il momento di correre ai rimedi imparando a gestire questo momento di “isolamento emotivo”.

E per realizzare quest’obiettivo devi essere vicino ai tuoi collaboratori, devi essere una guida credibile che comunica in modo umano e caldo, mettendo in gioco, in primis, i propri valori, umani e aziendali.

I tuoi collaboratori sono prima di tutto PERSONE che hanno bisogno di trovare in te una guida.

Perciò chiamali, parla con loro, motivali e falli sentire al sicuro. Adesso più che mai si deve vedere la forza del team.

#4 – A TUTTO SOCIAL…ED EMOZIONI

In questo momento il traffico Internet è in grandissimo aumento. L’emergenza coronavirus costringe tutto il paese a isolarsi a casa e quindi, inevitabilmente, a trascorrere più ore su internet e sui social media.

Questo vuol dire anche che i tuoi potenziali clienti sono proprio lì ad aspettarti! Si, sui social network e su Google.

Perciò una cosa assolutamente importante per te è NON SMETTERE DI COMUNICARE ma anzi, fallo in modo emozionale, facendo leva sui valori della tua azienda e pianificando nuove campagne in grado di farti conoscere.

Il senso è semplice: potrai anche non finalizzare una vendita proprio adesso, ma sicuramente puoi farti trovare da chi ancora non ti conosce o farti maggiormente apprezzare da chi già ti seguiva.

E si sa, da cosa nasce cosa…chi semina raccoglie!

#5 – STRAPPA UN SORRISO AI TUOI CLIENTI

L’ho già accennato al punto 2 ma voglio ribadirlo ancora per quanto è importante. CHIAMA I TUOI CLIENTI! Sii presente e recupera il rapporto con quelli che non sentivi da tempo.

Non devi vendergli qualcosa, basta semplicemente chiamarli per sapere come stanno e per fargli dimenticare, per qualche minuto, la situazione di isolamento e disagio che stanno vivendo.

Fagli semplicemente trascorrere un bel momento con te e rallegragli la giornata. Non si dimenticheranno mai di come li hai fatti sentire.

 

“IL FUTURO CHE IMMAGINI INIZIA A COSTRUIRLO ADESSO”

 

Voglio concludere questa breve checklist con una semplice esortazione:

la crisi e le difficoltà non devono dissuaderti dal pensare in grande e dal pianificare il tuo futuro. Ma continuo a ribadirlo: i sogni non si realizzano semplicemente immaginandoli!

Adesso è il momento di seminare, devi AGIRE ADESSO per ottenerne un vantaggio concreto domani, approfittando di chi oggi dorme o passa il tempo a lamentarsi e piangersi addosso per la “sfortuna” che gli è caduta addosso.

E come “il buon marinaio si conosce nelle tempeste” così anche “la buona azienda si conosce nella crisi”.

Ora a te la scelta, se abbandonarti alla paura e all’angoscia e quindi farti travolgere dalla tempesta, o scegliere di abbracciare il cambiamento e cogliere nuove opportunità.

Sei di fronte a un bivio:

sei più forte delle avversità o le avversità sono più forti di te?

Vuoi farti travolgere dagli eventi o vuoi essere tu a comandare il tuo destino?

Vuoi Reagire o vuoi Subire?

A TE LA SCELTA.

 

Vuoi confrontarti con me sulla situazione attuale della tua azienda e avere consigli pratici e concreti su come AGIRE SUBITO per ripartire col piede giusto?

Allora non esitare a chiedermi una telefonata di approfondimento. In questi giorni restare in contatto anche solo con una telefonata può farci sentire tutti più vicini!

 

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

 

 

 

Silvia Lansione

Business Management Consultant
silvialansione@ramitalia.it

3293859803

Condividi