fbpx
 

BlogNews25 Giugno 2020by Barbara FuscoLA MOTIVAZIONE E I SUOI ELEMENTI

https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2020/06/Schermata-2020-06-25-alle-10.52.32.png

La motivazione è quell’energia esplosiva che ti spinge ad iniziare il lungo percorso verso i tuoi obiettivi. Essere sempre motivati per raggiungere i propri obiettivi non è per niente facile.

A volte capitano giorni che proprio non ne vogliamo sapere di alzarci dal letto ed ecco che allora iniziamo a procrastinare quel progetto di lavoro che potrebbe dare una svolta alla nostra carriera, quel sogno a cui teniamo così tanto e si instaura un circolo vizioso da cui è difficile uscire.

Esistono 2 elementi fondamentali per la motivazione

  1. RETRIBUZIONI TANGIBILI: stipendi, incentivi, benefit (tutto materialmente misurabile)
  2. RETRIBUZIONI INTANGIBILI: pieno apprezzamento,coinvolgimento, interesse.

Questi due elementi devono essere ben combinati tra loro ma ciò che fa la vera differenza sono le retribuzioni intangibili.

Ci sono molti imprenditori che questo secondo elemento lo considerano non importante e credono che l’unico scopo dei propri collaboratori è portare lo stipendio a casa… SBAGLIATO!

 

Molti studi hanno dimostrato che, oltre alla remunerazione economica,  ciò che restituisce più soddisfazione ed entusiasmo alle persone è l’essere riconosciuti per ciò che fanno.

L’azienda che considera i beni intangibili sono quelle che stanno salendo di livello e che stanno raggiungendo  quello che io chiamo “STATO di MOTIVAZIONE CONTAGIOSA” in cui ognuno vuole fare di più perché stimolato da tutto l’ambiente aziendale a partire dai chi li gestisce.

 

MA COME POSSIAMO INTRODURRE O FAVORIRE LE RETRIBUZIONI INTANGIBILI?

Prima di tutto bisogna periodicamente, meglio se tutti i giorni, fare un giro in azienda per parlare con i propri collaboratori per instaurare così un clima di familiarità e di fiducia.

  • Pieno apprezzamento: “Bravo, hai fatto un ottimo lavoro!”, apprezza con sincerità il lavoro dei tuoi collaboratori soprattutto davanti agli altri colleghi, ciò appagherà l’interessato e sarà da stimolo per i compagni di lavoro.
  • Coinvolgimento: è la REGOLA del SUCCESSO dell’azienda, comincia a pensare che l’azienda non è solo tua ma di tutti coloro che la compongono.
  • Fai in modo che tutti EMERGANO
  • ASCOLTA ogni singolo collaboratore
  • CHIEDI cosa vogliono e cosa puoi fare
  • AGISCI per coinvolgere tutti
  • Interesse: interessati realmente ai tuoi collaboratori, non fingere di farlo perché prima o poi il falso viene fuori, chiedi “Come stai?”, trattalo come un membro della tua famiglia e vedrai cambiare il suo atteggiamento nei tuoi confronti e cambierà anche il tuo verso di lui.

Per raggiungere i nostri obiettivi dobbiamo intraprendere un percorso di crescita personale, migliorare la produttività,l’autostima e instaurare buone abitudini. Ma la motivazione rappresenta il carburante per andare avanti e, come ben saprai, svanisce velocemente, per questo è fondamentale capire come ritrovarla.

“Non aspettare fin quando è tutto perfetto. Non sarà mai tutto perfetto. Ci saranno sempre sfide da affrontare, ostacoli da superare, e condizioni imperfette. Inizia e basta. Ogni passo che farai ti permetterà di crescere più forte, più competente, più confidente e di avere sempre maggior successo.”

Mark Victor Hansen

 

Se vuoi davvero dare una svolta al raggiungimento dei tuoi obiettivi e del tuo sogno, non perdere altro tempo, contattami subito.

 

 

Barbara Fusco
Consulente & Coach
barbarafusco@ramitalia.it
348 9939434

Condividi
Torna Su
Open chat