fbpx
 

News21 Maggio 2024by Pasquale TardinoLa Buona Fortuna arride alle Imprese a Colori

https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2024/05/copertina-fb-2-2-1280x721.png

Da sempre la “fortuna” è stata compagna di vita nella sua accezione positiva o negativa. Specialmente in periodi di crisi o quando la grandezza dei problemi è tale da non poterli risolvere, ricorrere alla fortuna sembra l’unico mezzo per sperare nel cambio di rotta e affidarsi alla “buona sorte”.

Questo, un tipo di approccio irrazionale e frutto di un atteggiamento emotivo di disagio. Se poi

una volta “consegnati” nelle mani della buona fortuna, questa volta le spalle, allora ricadono

addosso tutti i risvolti negativi di questa scelta quali la perdita di autostima, la creazione di

alibi e la scomparsa della responsabilità ovvero “inabilità nel dare risposte” e incapacità di attivare

azioni risolutive. Come cambiare tutto ciò, come fare in modo che anche affidandoci alla

fortuna questa diventi “buona” e alleata per la costruzione di una serenità che ci guidi e sorregga

nelle scelte e ci aiuti a creare le condizioni per sviluppare e far crescere l’audacia del “provarci sempre”!.

Per fare un esempio di Mala Sorte e Buona Fortuna in un suo graditissimo intervento al Business Event LA GRANDE SFIDA, organizzato annualmente da Ram Consulting, Giovanni Re, citando il testo di Álex Rovira Celma e Fernando Trias de Bes “Fortunati si diventa” ha raccontato la storia di Merlino ed il quadrifoglio magico:

“Tanto tempo fa, in un regno lontano, Merlino convocò i cavalieri e disse loro: fra sette notti il Quadrifoglio Magico, la pianta che dona fortuna illimitata a chi la possiede, nascerà in qualche punto della Foresta Incantata. Chi accetta la sfida di andare a cercarlo?”

Nel suo speech Gianni riprende e rafforza un insegnamento semplice: i colpi di fortuna esistono, ma come arrivano così se ne vanno. Ciò che rimane, invece, è la Buona Fortuna che giorno per giorno ci costruiamo imparando a creare e cogliere le circostanze favorevoli che si presentano.

                                                         “Essere fortunati

                                                           significa essere pronti

                                                           a cogliere le opportunità”

                                                           James Frank Dobie

Anche il detto “Audentes Fortuna Juvat” (Virgilio) del resto, invita a essere volitivi e coraggiosi davanti a qualsiasi tipo di evento, anche il più terribile e imprevisto, poiché la sorte – il “fato” – è dalla parte di coloro che osano e sanno prendere gli opportuni rischi. Del resto noi napoletani conosciamo benissimo il detto popolare: “Chi nun tene coraggio nun se cocca ch’ ‘e femmene belle” 😉 Occorre anche nel mondo dell’Impresa, coltivare e far fiorire il coraggio di preferire e perseguire anche se più complicata, “la strada giusta” a quella più facile, per mettersi in gioco e generare valore in tutti i contesti in cui operiamo.

Anche se a volte nella difficolta di risolvere i problemi, la paura inibisce i due pilastri dell’evoluzione umana, quali l’apprendimento e la collaborazione dobbiamo insistere.

E soprattutto noi imprenditori e guide di persone non possiamo più permettere che la paura abiti nelle nostre organizzazioni e che limiti i contributi ed il benessere delle nostre persone. Qualunque sia il nostro ruolo siamo tutti dei knowledge workers poiché oggi l’evoluzione e la crescita dipendono dalle idee, dall’inventiva, dall’agilità e capacità di lavorare in team per risolvere problemi e assolvere a incarichi sempre più fluidi. Creando in primo luogo, degli ambienti lavorativi con un bel “clima” che favoriscano la condivisione delle conoscenze di ciascuno e sostengano la fiducia e il rispetto tra le persone. Appunto quel che definisco “Imprese a Colori” create da Leader che mettono gli individui al centro del loro pensiero, sentimenti ed agire, per renderli consapevoli del potenziale che alberga in ognuno e che, come diceva Einstein, utilizziamo al massimo per un 20/30%…

Credere nelle persone e motivarle a tirare fuori il meglio, significa creare sicurezza e fidelizzazione nel gruppo per favorire responsabilità e coscienza del proprio ruolo.

E’ da tanti anni che formo Imprenditori e Manager ad una migliore gestione delle persone, perché è lì la vera crescita di un’impresa, nella valorizzazione delle persone che la compongono.

Da una recente ricerca sui fattori di successo di un team, emerge che la caratteristica più importante, all’interno di un gruppo di lavoro, è la sicurezza psicologica e la serenità emotiva, ovvero la percezione soggettiva che hanno le persone, quando si sentono libere di agire e non hanno timore di fare domande, esprimere dubbi, esporsi e mostrare la propria vulnerabilità.

Questo è la chiave per creare un vero e proprio Team. Quando al suo interno ci si sente rispettati e liberi di mostrare le proprie emozioni e paure, e i contributi di ognuno acquisiscono valore e lo scambio di idee diviene stimolante e produttivo. Dove la percezione di benessere e di “tutt’uno” con l’Azienda è maggiore, l’ambiente più motivante e i membri del team si predispongono all’apertura verso nuove idee, senza inibizioni, senza timore del giudizio dei colleghi e senza aver paura di esprimere idee e pensieri contrari o non conformi a quelli del gruppo.

Un altro aspetto da tenere in considerazione per favorire il cambiamento organizzativo e far sì che la Buona Fortuna arrivi e aiuti gli audaci, è l’approccio positivo nella risoluzione dei problemi. Essa  si basa principalmente sull’evidenziare “le cose fatte bene”…piuttosto che su quelle “fatte male”. Apprendere analizzando le cose che sono andate bene, le esperienze positive realizzate, lo studio

di casi “fortunati” per risolvere gli errori fatti e progettare processi e procedure affidabili e sicure. Abbiamo tanto da lavorare e questo tutto sommato, ci aiuterà ad avere fortuna!

Da sempre noi di Ram Consulting aiutiamo le Imprese e le persone, a creare le migliori condizioni per coltivare la buona fortuna. Lo facciamo Creando Team Aziendali “a colori” con collaboratori entusiasti di dare il loro contributo di VALORE per aiutare l’imprenditore a crescere la sua Impresa?

Vuoi mettere anche tu il turbo al tuo Team, lanciarti nella creazione di un’Impresa a Colori…per non avere più un Business in bianco e nero? Comincia con un bel M.E. Day!

 

 

 

Una giornata di formazione e team building per mettere il turbo al team ed ai risultati della tua Impresa!

 

 

 

 

 

Pasquale Tardino 

Business & Strategic Coach

pasqualetardino@ramitalia.it

335435785

Condividi