fbpx
 

News5 Maggio 2020by Filomena PietrangeliInstagram TV: come sfruttarla per il tuo business!

Ciao,
hai mai sentito parlare di Instagram TV? Lo utilizzi?
Se ancora non lo usi oppure già ne sai qualcosa ma vorresti conoscere come sfruttarlo al meglio
https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2020/05/IGTV-Come-usarla-1024x1024.png

Ciao,
hai mai sentito parlare di Instagram TV? Lo utilizzi?
Se ancora non lo usi oppure già ne sai qualcosa ma vorresti conoscere come sfruttarlo al meglio, continua a leggere l’articolo!

Che cos’é l’IGTV?

È il portale di Instagram dedicato alla pubblicazione e alla visualizzazione di video molto più lunghi rispetto all’app principale. Se ci fai caso nel feed (cioè dove pubblichi normalmente i post) puoi mettere un video di massimo 1 Min., invece sull’IGTV puoi arrivare fino a 60min.


(Puoi caricare su IGTV un video a partire da 15 secondi ai 10 minuti per gli account considerati “standard”, mentre gli utenti con un consistente numero di follower o con un account verificato possono addirittura caricare video che durano 60 minuti. Però io ti consiglio sempre massimo 10min altrimenti la concentrazione degli utenti inizia a vacillare!)


Questo è un servizio piuttosto giovane, che non ha ancora abbracciato grandi numeri; inoltre, da smartphone è disponibile come applicazione autonoma e staccata da quella “nativa”.

 

Quali sono i consigli per sfruttarla al meglio?

 

Bisogna pensare a IGTV come se fosse un piccolo programma tv, un podcast, una rubrica su YouTube del tuo brand: ecco perché è necessario concepire un format preciso, con uno stile riconoscibile e un macro argomento di base.

Quindi: siediti a tavolino, stabilisci il contenuto dei video IGTV, gli obiettivi da raggiungere e infine creare un format che ti permetta di raggiungerli. La parola chiave è sempre la stessa: SPERIMENTARE.
Prova diversi formati, rubriche, sketches, analizza gli insight e scegli il format che ti dà i risultati migliori.

Il mio consiglio è quello di interpellare anche i tuoi followers e domandare direttamente a loro cosa ne pensano!

 

 

Scelto il macro argomento, scelto il format, arriva il momento di strutturare per bene i video IGTV.

Una buona struttura base può essere questa consigliata direttamente da Jon Youshaei (Product Marketing Manager di IGTV)

  • Teaser (una piccola intro stuzzicante per suscitare curiosità o aspettative)
  • Titolo
  • Cliff hanger (…a breve ti spiego cosa intendo!)
  • Call to action (“Invito all’azione”)

Quando dico Cliff hanger non intendo, per definizione, ad un colpo di scena o un’azione rimasta in sospeso alla fine di una puntata (tipo quando il vostro telefilm preferito vi fa rimanere a fine episodio con la curiosità tanto da voler sapere subito come prosegue la storia), mi riferisco ad una preview, un’anteprima, di un minuto circa in cui nel video appare qualcosa (o qualcuno) che possa spingere il follower a vedere il video completo.

La CTA finale, invece, deve spingere a lasciare un feedback, un like e a condividere il tuo video.

 

 

Dopo aver scelto il format, l’argomento, la struttura dei video, ecco che arriva il momento di ottimizzare il video, curando i dettagli, e promuoverlo.

Per cominciare, presta particolare attenzione ad anteprima e titolo, cioè la porta d’ingresso al tuo contenuto su IGTV.

L’anteprima dev’essere emozionante, attraente, deve incuriosire e portare i follower a volerne sapere di più.

Metterci la faccia è sempre una buona idea, soprattutto se la faccia esprime un’emozione!

Bisogna essere chiari: un’anteprima confusa, che dice poco oppure dice troppo e male, è un autogol incredibile.

Idem per il titolo: non dimentichiamo che il titolo viene compresso o troncato, quindi occorre sceglierne uno breve e incisivo. Ricorda che sono fondamentali le prime tre parole!

In ultimo, la promozione del video: come accennato prima, devi pensare a Instagram a un ecosistema in cui tutte le parti concorrono allo stesso obiettivo. Perciò, i tuoi contenuti su IGTV devono integrarsi con gli altri che pubblichi nel feed o nelle storie e possono concorrere al raggiungimento degli obiettivi del tuo brand.

Per esempio, immaginiamo di voler promuovere un contenuto nuovo su IGTV.

Qualche giorno prima della pubblicazione, potresti pensare a pubblicare un piccolo teaser – foto e spezzoni del video – nelle storie, invitando i follower a tenere gli occhi aperti.

Un paio di giorni prima, potresti pubblicare un conto alla rovescia per far crescere l’attesa del nuovo video in via di pubblicazione.

A un giorno dalla pubblicazione, una preview sul tuo feed, a mo’ di trailer o di teaser, potrebbe far crescere la curiosità.

Infine, dopo aver pubblicato il video, puoi promuoverlo nelle storie invitando a condividerlo, esprimere un’opinione (e nelle storie le possibilità per aumentare engagement e visibilità non mancano!), lasciare un commento, esprimere dubbi e perplessità.

 

Un po’ di idee concrete…

“Ok tutto chiaro e lineare, ma come lo posso concretamente sfruttare per la mia azienda?”
Non preoccuparti ho pensato anche a questo!

  • Potresti mostrare il team dietro al brand. Per sfruttare al meglio Instagram TV puoi presentare i dipendenti alla tua audience, fare loro domande su come sono arrivati in azienda, su cosa amano o anche fare un video blog sulla loro quotidianità. Potresti creare una rubrica di consigli su tematiche inerenti al tuo lavoro (quali sono le domande che ti pongono più spesso i tuoi clienti? Inizia rispondendo a quelle!)

 

  • Puoi categorizzare i tuoi video in diverse sezioni: Il tuo brand offre diversi prodotti? Promuovi diverse campagne? Se per esempio il tuo brand ha un podcast e vuoi sfruttare al massimo Instagram TV, crea una serie di interventi e registra episodi del tuo prossimo podcast esclusivo per IGTV.

 

  • Se stai promuovendo un nuovo prodotto in concreto, crea una serie di video corti che mostrino modi diversi di usarlo. Crea una serie di tutorial!

 

  • Puoi utilizzare IGTV per spostare video lunghi che di solito si trovano su Youtube e dare loro un nuovo focus. Alla fine si tratta di riutilizzare il contenuto per questo canale.

 

  • Puoi creare una serie di video per guidare i tuoi clienti potenziali verso un obiettivo concreto. Approfitta delle call to action che puoi includere nei video per dirigere gli utenti verso una landing di prodotto.

Ultimi aggiornamenti

Appena entrate nell’app IGTV subito noterete una certa somiglianza a TikTok, con sia il collage di video sia la visualizzazione a pieno schermo con la possibilità di passare agevolmente da un contenuto all’altro. E’ stata riprogettata la homepage e sono stati tolti i veli dalla sezione discover / scopri pensata per allargare l’orizzonte e così anche il tempo speso sull’app mostrando non soltanto le persone della cerchia personale ma anche quelle esterne.

Il sistema imparerà sempre più dalle preferenze dell’utente per offrire video coerenti ai propri gusti (come già avveniva anche con le foto, ma in modo più efficiente).  
Altra novità è l’opzione registrazione “senza tenere premuto” e la possibilità di condividere nelle stories 15 secondi del video caricato su IGTV. Se infatti prima si aveva un semplice fermo-immagine ora c’è una video-anteprima di ben 15 secondi che punta ad attirare molti più utenti sul filmato completo.

Infine, si possono registrare e montare video direttamente dall’app IGTv senza dover passare dal sito o dall’app madre!

 

Allora? Ti ho convinto a sfruttare

la potenzialità video di Instagram TV?

Fammi sapere e contattami per una consulenza gratuita!

 

Filomena Pietrangeli
Marketing & ADS Analyst
filomenapietrangeli@ramitalia.it
331 1414894

Torna Su