fbpx
 

News11 Gennaio 2022by giovanni accettolaInsigne al Toronto grazie ad Internet

https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2022/01/Insigne-al-Toronto-grazie-ad-Internet.png

Dopo la vittoria dell’Europeo da parte dell’Italia sono andato sul sito Transfermarkt per vedere quali giocatori erano in scadenza di contratto. Il primo della lista era Insigne…“.

Sono queste le parole rilasciate qualche giorno fa dal Presidente del Toronto FC, la squadra di calcio che parteciperà alla prossima MLS, ossia la Major League Soccer, il campionato nord americano di calcio.

La notizia del trasferimento del capitano del Napoli Lorenzo Insigne alla formazione canadese sta spopolando infatti su tutte le cronache sportive degli ultimi giorni, parliamo ovviamente di calcio. Ma più che soffermarmi sui motivi della scelta da parte di Insigne (rischierei di far venire fuori la mia fede calcistica e quindi di essere poco razionale), la frase del Presidente del Toronto mi ha dato una ulteriore conferma di quanto il web condizioni prepotentemente le scelte delle persone in ogni ambito, addirittura quello sportivo.

Qualche settimana fa, infatti, sempre curiosando un pò tra le varie notizie sportive ne leggo un’altra. Roberto Lopes, calciatore irlandese dello Shamrock Rovers, parteciperà quest’anno alla Coppa d’Africa nelle fila del Capoverde grazie ad un contatto di qualche anno fa da parte dall’ex ct Rui Aguas avvenuto tramite Linkedin. In un primo momento Lopes pensò addirittura si trattasse di spam, ma poi di fronte al persistere della richiesta decise di rispondere, accettando la proposta.

Quello che riserverà il futuro a Insigne e Lopes non possiamo saperlo, quel che è certo è che la loro vita sarà stata inesorabilmente condizionata grazie ad internet e al web.

Qualcuno si starà sicuramente chiedendo che c’entra questo con il mondo del business… Provate ad immaginare cosa potrebbe succedere ad una azienda se un cliente volesse acquistare un prodotto o un servizio e decidesse di farlo attraverso delle ricerche sul web.  Se quella azienda ha un sito web o dei canali social attivi ed aggiornati non è detto che venga intercettata e quindi contattata, figuriamoci se la stessa azienda è sprovvista di canali web! Molte volte la differenza la fa una vendita, un cliente, un contatto…magari proprio quello che ti sta cercando ma che non è riuscito o non riesce a trovarti.

Ok, sei fortunato, la tua azienda è presente sul web con tutti i canali di comunicazione digitale che oggi si è soliti utilizzare. Il cliente ti ha trovato, è sul tuo sito… sei sicuro che ci sono tutte le informazioni necessarie per portarlo all’acquisto, è aggiornato con le ultime novità e le ultime soluzioni da te proposte? 

Fino a qualche anno fa mi capitava spesso di rispondere alla solita domanda di un imprenditore: ma a che ci serve il sito, a che ci serve Facebook? Oppure usiamo già Facebook, non mi serve il sito. Adesso per fortuna devo riconoscere che la maggior parte degli imprenditori si è dovuta inchinare di fronte alla potenza (e ai risultati) del web e quindi è più facile costruire insieme dei piani di comunicazione digitali con l’obiettivo, nel medio-lungo periodo, di raggiungere i risultati prefissi.

 

LE BASI DIGITALI 

Per poter iniziare qualunque strategia di comunicazione sul web e quindi interagire con il proprio mercato di riferimento, la prima cosa da fare è dotarsi o assicurarsi di avere a disposizione tutte le armi per poter andare in battaglia. “Prima di andare in guerra assicurati la vittoria” dice Sun Tzu nel suo proverbiale libro L’arte della Guerra. Se quindi non hai un sito web moderno e funzionante, perfettamente navigabile anche da dispositivo mobile, se non hai una buona presenza sui principali social network utilizzati per il business (Facebook, Instagram, Linkedin, Youtube, Whatsapp), se non hai dei sistemi che ti permettono di monitorare i risultati che stai ottenendo… allora non sei pronto per poter giocarti ad armi pari rispetto ai tuoi competitor la battaglia del web.

Una volta messi a punto gli strumenti, tuttavia, abbiamo compiuto solo il primo passo. Spesso una volta realizzato o perfezionato un sito web, infatti, una azienda si aspetta che magicamente inizino ad arrivare contatti da gestire o vendite dalla sezione Ecommerce, che attivata una pagina o un profilo sui social network basti pubblicare ogni tanto qualche contenuto per catturare l’interesse e l’attenzione di qualcuno. Errore: è fondamentale gestire in maniera professionale e continuativa tutti i canali di comunicazione aziendali, investire in campagne a pagamento per valorizzare tutti i contenuti che vengono realizzati e prodotti, in base al piano editoriale definito preventivamente, seguendo una linea chiara e precisa.

Ok, fin qui ci siamo. Ma come faccio a sapere se mi sto muovendo nella direzione giusta? “Quest’anno mi sembra che siamo andati meglio dell’anno scorso, oppure questa sponsorizzata non ha funzionato rispetto alla prima…abbiamo avuto pochi like“. Mi sembra, forse, a sensazione… Niente di tutto questo: nel business l’indicatore imprescindibile da cui non possiamo scappare sono i numeri, i dati.

Dotati di un sistema di monitoraggio, di controllo periodico, sui risultati che la tua azienda sta ottenendo. Confrontali con quelli pianificati o con quelli dell’anno precedente, ad esempio, per capire se le azioni che hai messo in campo ti stanno portando nella direzione giusta o se è necessario apportare qualche correttivo alla tua strategia o alla tua operatività.

Proprio per questo lanceremo nel prossimo mese di marzo la EXE Business School, tre master formativi in Performance Management e Digital Marketing rivolti rispettivamente a neolaureati, manager e imprenditori. Che tu sia desideroso di sviluppare la tua identità professionale o voglia inserirti in una azienda in modo efficace, che tu sia già un professionista ma hai voglia di perfezionare le tue competenze professionali e sviluppare leadership o che tu sia un imprenditore che vuole potenziare il suo Know-how manageriale per espandersi sul mercato, la EXE Business School ti fornirà tutte le conoscenze e il metodo vincente che abbiamo già sperimentato e applicato nelle aziende durante i nostri 12 anni di Ram Consulting.

master digital marketing

 

Se vuoi approfondire le tematiche di cui abbiamo parlato o se vuoi farmi delle domande sulla EXE Business School, contattami direttamente al numero 3496734396 o scrivimi a giovanniaccettola@ramitalia.it. Sono a tua disposizione per aiutarti a costruire la strada giusta per ottenere quei risultati che ti stanno più a cuore o per sviluppare quei progetti rimasti solo in un cassetto!

 

 

Giovanni Accettola
Consulente Web & Marketing
giovanniaccettola@ramitalia.it

Torna Su
Open chat