fbpx
 

News29 Luglio 2021by Silvia LansioneImprenditore in vacanza…sogno o son desto?

https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2021/07/Silvia_Tavola-disegno-1-01.jpg

Quando hai la responsabilità di un’azienda e di tanti collaboratori, è difficile staccare veramente la spina e concedersi il meritato riposo…

Tra mille impegni, telefonate e questioni in sospeso, solo l’idea che tu sia fisicamente lontano dall’azienda per un certo periodo di tempo, ti dà immediatamente la sensazione di…perdere il controllo della situazione!

E forse è proprio questo è il tranello mentale che il più delle volte ti impedisce di goderti veramente il periodo di ferie e, talvolta, inibisce la partenza stessa!

Ma attenzione a trascurare il tuo benessere psicologico e fisico perché questo ha un impatto determinante sulla tua impresa stessa: come fai, infatti, a gestire al meglio l’azienda se ti mancano le energie fisiche e mentali per farlo?

Ecco, allora, che rigenerarsi e recuperare l’entusiasmo diventa davvero importante.

Ma come fare per organizzarsi al meglio e staccare veramente la spina senza sensi di colpa?

Il segreto è nella PIANIFICAZIONE.

 

COME ORGANIZZARSI PRIMA DELLA PARTENZA

 

1- Chiudi gli affari importanti:

evita di posticipare al rientro le attività importanti che devi svolgere in prima persona, quelle che non puoi assolutamente delegare ad altri. Chiudere questi cicli prima della partenza ti farà sentire più “leggero”;

2- Definisci i compiti di ognuno:

riunisciti con il team, organizza bene gli eventuali turni, assegna compiti ben precisi e fornisci indicazioni chiare in merito a CHI FA COSA E COME. Questo vale ancora di più se hai un business stagionale o alcune funzioni aziendali devono necessariamente proseguire (ordini, spedizioni, customer care ecc);

3- Programma il marketing estivo:

i social della tua azienda non vanno in vacanza ma continuano a “seminare” anche ad agosto.

Anche in questo caso la parola d’ordine è programmazione:

  • riunisci il team marketing e pianifica la comunicazione estiva e l’email marketing;
  • in particolare adatta il piano editoriale mensile (perché tu fai fare un piano editoriale per la tua azienda, vero?) in chiave light in quanto la platea è più restia ad approfondire argomenti tecnici;
  • non devi per forza creare contenuti del tutto nuovi, anzi, questo è il momento ideale per riproporre e riciclare i post e gli articoli più apprezzati dei mesi passati;
  • se ci sono peridi di chiusura comunicalo tempestivamente alla clientela.

 

Ricordati che uno dei vantaggi del marketing online è che la gran parte delle azioni possono essere programmate anche in tua assenza…a patto che pianifichi e organizzi il tutto per tempo!

4- Crea una lista di controlli da effettuare al rientro:

prepara in anticipo la lista le attività da controllare al rientro e le cose che lascerai in sospeso. Sarà più facile ripartire dopo senza farsi sopraffare da quel senso di angoscia;

5- Fissa la riunione di ripartenza:

fissa la riunione strategica con il management e quella organizzativa con i responsabili intermedi. Inoltre metti già in agenda la riunione di re-start per la prima settimana di settembre e comunicala al gruppo.

 

COME ORGANIZZARSI DURANTE LA VACANZA

1- Scegli un momento della giornata da dedicare alle urgenze:

un’ora specifica, e un’ora sola! per leggere le mail e fare le eventuali chiamate indispensabili per evitare di trovarti sommerso al rientro. Mi raccomando, seleziona solo le cose veramente urgenti;

2- Mangia cibo… per la mente:

leggi, informarti, esplora il mondo e guardati intorno. L’ispirazione arriva quando sei libero dallo stress;

3- Per una volta non decidere:

normalmente hai sempre delle scelte da prendere e delle responsabilità di cui farti carico. In vacanza fai un’eccezione, lascia fluire le riflessioni senza l’ansia di dover decidere, ascolta la testa, il cuore, l’istinto. Goditi l’otium assoluto.

 

«SE FALLISCI NEL PIANIFICARE, STAI PIANIFICANDO DI FALLIRE» – Benjamin Franklin

Questo principio vale ogni giorno in azienda e vale anche quando si tratta di ferie: il tempo impiegato per la pianificazione e l’organizzazione è tempo ben investito perché ti risparmia errori e sprechi di tempo futuri.

Certo, l’azienda, proprio come un figlio, è pur sempre una tua “creatura”, e anche se non te la porti in vacanza sarà difficile non pensarci. Ma più riuscirai a pianificare bene, più ti sentirai tranquillo e sereno nel concederti un meritato periodo di ferie, senza la preoccupazione di perdere il controllo della situazione!

Non mi resta che augurarti un periodo di ferie rigenerante per ripartire a settembre #megliodiprima!

 

 

Silvia Lansione
Business Management Consultant
silvialansione@ramitalia.it – 329 3859803

 

Condividi
Torna Su
Open chat