fbpx
 

News15 Dicembre 2015by Dante RuscelloE’ tempo di Whatsapp Revolution

 

 

 

 

WHATSAPP REVOLUTION

Nonostante qualche critica (a dire la verità minima) dovuta al necessario pagamento di un canone di abbonamento annuale (ma parliamo solo di € 0,89 annui!!!), WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più scaricata da App Store e Play store, addirittura oggi il numero di utenti attivi mensili si avvicina al milione!

Già agli inizi del 2015, in Italia, il numero di utenti che utilizzano Whatsapp ha superato quello che utilizza il social dei social, il colosso Facebook, e nel mondo i due dati si avvicinano tantissimo.

news_2015_11_27a(1)

Uno dei motivi di questo successo va sicuramente ricercato nel dilagante utilizzo dei social media da parte degli utenti di internet e, soprattutto, degli utenti che navigano da mobile. Smartphone, tablet, dispositivi mobili sono entrati a far parte dell’uso quotidiano (spesso fin troppo) soprattutto delle generazioni più giovani, ma non solo,  al punto che oggi non si comunica quasi più con un interlocutore reale ma con un dispositivo, un utente virtuale.

Di fronte a questi numeri e alla portata di questo strumento, allora gli esperti di marketing e business si sono chiesti: e se questa piattaforma, finora destinato solo allo scambio di messaggi istantanei e personali, si utilizzasse per scopi di brand marketing?

La risposta è ovviamente si, e nello specifico uno degli aspetti più importanti sta proprio in una delle funzioni possibili di questa app di messaggistica. Questa funzione si chiama Broadcast e permette di aggiungere persone appartenenti alla rubrica per creare dei gruppi/lista, che si differenziano dai soliti gruppi con amministratore e partecipanti in cui la condivisione delle comunicazioni avviene contemporaneamente e senza possibilità di limitazioni tra tutti i membri.

Tramite liste Broadcast, oggi sempre più aziende comunicano con il mercato e la propria clientela, attiva e potenziale, per inviare promo, info, news e novità del proprio brand.
La particolarità sta nel fatto che gli eventuali messaggi di risposta degli utenti saranno visualizzati unicamente dal mittente come messaggio personale e non dall’intero gruppo-lista.

news_2015_11_27b(1)

Per l’azienda-mittente i vantaggi sono innumerevoli:

  • I messaggi WhatsApp sono gratuiti, ad eccezione dei costi di connessione e di abbonamento al servizio
  • E’ maggiore la possibilità di avere feedback immediati dei singoli appartenenti alla chat
  • E’ possibile vedere una sorta di “storico” delle conversazioni con ogni singolo utente

Per l’iscritto alla lista è comodo perché:

  • Rispetto ad una lista di sms marketing può eliminare la propria iscrizione in qualsiasi momento, semplicemente cancellando il numero dell’azienda dalla propria rubrica
  • Sono garantiti gli aspetti della privacy relativa al trattamento dei suoi dati personali.

Quante persone oggi utilizzano Whatsapp per conoscere, approcciare con una persona, magari corteggiarla, scrivendole parole, mandandole video, foto, contenuti multimediali che hanno come obiettivo quello di manifestare un interesse.

Beh…non credete che la stessa cosa può essere fatta da un’azienda verso il proprio cliente? E come può avvenire il corteggiamento?

  1. Segmentando il più possibile le liste di invio: inviando messaggi che facciano leva sulle singole caratteristiche del destinatario (ad esempio, se ha comprato solo con gli sconti, se abita in una determinata zona, se ha acquistato un particolare prodotto, o se è il suo compleanno — non sottovalutare MAI la forza delle ricorrenze personali, funziona sempre!)
  2. Facendo piccoli regali! Sconti, inviti a nuove inaugurazioni, promozioni e particolari eventi sono sempre ben accetti, soprattutto se gratuiti!

E’ doveroso quindi cogliere il potenziale di questa moderna ed economica applicazione mobile, soprattutto per creare un collegamento diretto fra brand e consumatori, incrementando il livello di engagement.

Di questo e molto altro parleremo nel prossimo corso Web Marketing Revolution, un workshop dedicato al web marketing e all’utilizzo del web e dei social per promuovere la propria azienda e migliorarne la visibilità sul web.

Ovviamente ci sarà spazio anche per Whatsapp!

Nel frattempo, se vuoi approfondire la tematica del Whatsapp Marketing ti invito a consultare la sezione dedicata del nostro sito web https://ram-consulting.org/direct-marketing.html.

Per ogni altra informazione sul workshop ti invito a visitare il sito http://sinergyram.it/#web-marketing-revolution.

corso_webmarketing_02_12_15

Ti aspetto mercoledì!

Distinguiti, sii social!

Giovanni Accettola

Social Media Specialist
giovanniaccettola@ramitalia.it

accettolagiovanni2


I Prossimi Eventi SinergyRam

mercoledì 2 dicembre 2015
Workshop formativo
WEB MARKETING REVOLUTION
Holiday Inn Centro Commerciale Vulcano Buono – Nola (NA)
Come promuoversi con efficacia e a basso costo

mercoledì 13 gennaio 2016
Workshop formativo
LA VENDITA RELAZIONALE
Come migliorare le vendite senza vendere

mercoledì 10 febbraio 2016
Workshop formativo
GESTIONE DEL TEMPO e DELLA PERFORMANCE
Come migliorare le performance e ottenere più tempo per se stessi

mercoledì 16 marzo 2016
Workshop formativo
SOCIAL MEDIA MARKETING
Come espandere la propria attività infischiandosene dei consulenti!

venerdì 15 e sabato 16 aprile 2016
Workshop formativo
PUBLIC SPEAKING
Come diventare un vero leader nella comunicazione

Data: 27/11/15

Condividi
Torna Su
Open chat