fbpx
 

MarketingNews6 Maggio 2021by Filomena PietrangeliCopywriting: 4 consigli pratici per scrivere meglio

https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2021/05/copywriting-4-consigli-per-scrivere-testi-efficaci-01.png

Partiamo dalla definizione di copywriting e da alcune premesse.

Il copywriting, prendendo la definizione che ne da Raffaele Gaito,è l’attività di scrivere testi nell’ambito del marketing“. Quindi un aspetto molto specifico e orientato proprio alla sfera commerciale.

Se la domanda che ti stai ponendo è: Filly, quanto deve essere lungo un post?

La risposta è: dipende dal tuo prodotto/servizio.
Se il tuo prodotto/servizio ha un certo costo, è sofisticato e necessita di info in più, sicuramente vale la pena dare qualche dettaglio in merito.
Cosa diversa se stai vendendo una pallina gialla per cani. Lì puoi sicuramente essere mooolto più breve.

In questo articolo ti fornirò 4 consigli pratici per scrivere meglio.

Ma prima ti faccio una domanda.

Hai mai letto un post sui social di questo tipo?

Noi della *PincoPallino siamo felici di accogliere i nostri clienti offrendo loro un servizio di  _____ senza paragoni. Il nostro staff è super lieto di accogliere le vostre richieste e soddisfarle prontamente perché per la *PincoPallino la qualità e i bisogni del cliente sono la priorità. Infatti dal 1936 siamo sul mercato, perché il nostro prodotto… BLAH BLAH BLAH.

 

Ok, cosa possiamo notare da questo esempio? (che poi tanto distante dalla realtà non è…)

. . .  Sicuramente si concentra sull’azienda non sul cliente.

Nel libro “This book will teach you how to write better” (trad. “questo libro ti insegnerà a scrivere meglio”), c’è una frase che mi ha colpito e da cui ho preso spunto per questi 4 consigli di copywriting che troverai di seguito.

People don’t care ABOUT YOU. They care ABOUT THEMSELVES. (trad.: Alle persone non importa un tubo di te, ma di loro stessi)

Detto questo: che senso ha scrivere concentrandoci su noi stessi, sulla nostra azienda, su quanto siamo bravi ed eccezionali. Non bisogna essere intelligenti e unici, ma VERI…REALI.

Dopo questa premessa, ecco i 4 consigli pratici per scrivere meglio.

copywriting-come.scrivere-testi-efficacemente

Consiglio 1: CONCENTRATI SUI BENEFIT PER IL CLIENTE.

Concentrati sui benefit che il tuo prodotto/servizio può portare al cliente. In questo esempio, ho parlato un pò di Ram Consulting ma mi sono concertata sui vantaggi nel ricevere una consulenza:

Ogni imprenditore ha sempre lo stesso problema:  non sa a quale professionista fidarsi e affidarsi per evitare brutte sorprese.

Selezionare dei professionisti che ti seguono nella strategia di marketing ha i suoi vantaggi:

  • Un maggiore tempo da dedicare alla tua attività di imprenditore, senza stare lì ogni giorno a non sapere come/cosa pubblicare.
  • Un risparmio in termini di costo, perché sbagliare con le sponsorizzate di FB e Google significa bruciare i tuoi soldi.
  • Un guadagno ulteriore di tempo da dedicare a te e alla famiglia perché eviterai di stare lì ogni volta a capire il funzionamento dei vari strumenti digitali. Le regole del gioco, infatti, cambiano troppo velocemente e avendo un professionista non toccherà a te studiarle.

Questo è giusto un assaggio di ciò che Ram Consulting può fare per te e per la tua azienda. I nostri consulenti hanno aiutato +5000 PMI a tirare fuori il massimo e ad essere competitive non solo grazie al marketing strategico, ma con un sistema integrato di gestione, organizzazione aziendale e coaching.

Scrivici una mail per ricevere una consulenza senza impegno per incrementare il tuo marketing aziendale. In soli 60 minuti ti aiuteremo ad identificare le aree/gli strumenti da ottimizzare per portarti al prossimo livello!

Ps. Se preferisci scrivi una mail a filomenapietrangeli@ramitalia.it o direttamente sul numero whatsapp 331 1414894.
Costruiremo insieme, passo dopo passo, la tua strategia online.

 

Questo testo tienilo a mente perché si ricollega anche ai prossimi suggerimentiContinua a leggere e capirai il perché!

(Ah! Il fatto di ricevere 60 min di consulenza GRATIS è vera! Quindi se sei interessato, scrivimi tranquillamente.)

 

Consiglio 2: SII SEMPLICE, INFORMALE E PER NIENTE NOIOSO.

Scrivi in modo casual, come se stessi a cena con un amico e gli stai provando a vendere il tuo prodotto/servizio.

Questo tipo di approccio anche alla scrittura è quello che porta piùengagement” (coinvolgimento).

Diciamoci la verità, sicuramente non inizieresti la conversazione in questo modo:
Gentilissimo Amico, le vorrei esporre del perché la nostra consulenza è scelta da moltissime aziende. Sono lieto di mostrarle i risultati di questo validissimo approccio che da oltre 10 anni ha aiutato ….

Attenzione: essere informale non significa essere ironico o eccessivamente scherzoso senza arrivare mai al punto. Il troppo humor può risultare noioso e soprattutto controproducente. Tieni sempre a mente che la finalità del tuo testo è:

  1. offrire qualcosa in termini di conoscenza al lettore; 
  2. fargli compiere delle azioni.

Consiglio 3: USA LA FORMULA A.I.D.A.

L’AIDA sta per: Attenzione, Interesse, Desiderio, Azione. Un testo ben scritto attira la persona che è invogliata a informarsi sul contenuto che le stiamo proponendo; ad interessarla via via che legge; a farle desiderare quel prodotto/servizio; infine (e solo alla fine) a fargli compiere un’azione (un click sul link, un acquisto ecc.)

Riprendendo come esempio il testo del suggerimento n°1: hai notato che ad ogni paragrafo corrisponde uno step dell’A.I.D.A.?

 

Consiglio 4: METTITI NEI PANNI DELL’INTERLOCUTORE.

Stai scrivendo un post…va bene il tuo prodotto super bellissimissimo, ma il tuo cliente o potenzialmente tale che problemi ha? Quali sono i suoi obiettivi, quali invece i desideri? Mettiti nei suoi panni.

Esempio. Mettiamo caso che tu o chi per te sta scrivendo un post su una cucina (si, sono appassionata d’arredamento.). Sicuramente sarà fighissimo parlare dell’anta “laccata a poro aperto”, o ancora della bellezza dei contrasti tra il legno e gli elementi a giorno in metallo che fa tanto “industrial” …ma non ti stai mettendo nei panni del cliente.

Senza fare markette a nessun’azienda di cucina – quindi la chiamerò BTD un punto di forza di questa super azienda di cucine *chenonesiste da inserire nel post sarà:

Lo spazio in cucina non basta mai: cibo, servizi di piatti, terrine, pentole, pirofile…insomma, c’è da uscire pazzi!
La cucina BTD ti permette di ricavare dall’angolo una lavanderia o addirittura un ripostiglio segreto, in questo modo non avrai più problemi di spazio!
Vieni a farti un giro nel nostro showroom e trova, insieme ai nostri consulenti d’arredo, la soluzione giusta per te.

 

Questo ovviamente è un esempio, ma si può parlare della possibilità di scegliere tra tante finiture, della resistenza dei piani da lavoro, o ancora della facilità di pulire dei pensili in laminato…insomma vai diritto al problema e risolvilo!

come-scrivere-copy-efficaci

 

Siamo giunti alla fine di questo articolo, spero che ti abbia fornito qualche informazione in più e soprattutto, se ti fa piacere, scrivimi per ricevere i 60 min di consulenza gratuita. Puoi contattarmi per email a filomenapietrangeli@ramitalia.it o su whatsapp al 331 1414894.
Ps. questa volta non è solo un esempio! =P 

 

 

Filomena Pietrangeli
Marketing & ADS Analyst
filomenapietrangeli@ramitalia.it
331 1414894

Torna Su
Open chat