fbpx
 

consulenza direzionale beneventoEventiFormazioneram consulting italia5 Marzo 2020by Silvia LansioneCome ottenere il massimo dai tuoi collaboratori

Ti sei mai chiesto se stai utilizzando il giusto metodo di approccio nel trattare collaboratori e colleghi della tua azienda? Se si, quali risultati hai ottenuto fino ad ora?
https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2018/10/achievement-3556676_1920-1024x682.jpg

come ottenere il massimo dai tuoi collaboratori

Ti sei mai chiesto se stai utilizzando il giusto metodo di approccio nel trattare i collaboratori e i colleghi della tua azienda?

Se si, quali risultati hai ottenuto fino ad ora nel miglioramento delle performance aziendali di ogni singolo lavoratore?

Se la risposta che ti sei appena dato non è del tutto gratificante e ti stai chiedendo come mai, nonostante i tuoi sforzi, non stai ancora attenendo i risultati che ti aspettavi, allora ti consiglio di leggere questo aforisma dello scrittore tedesco Goethe:

“Se tratti una persona per come è, essa rimarrà quella che è,

ma se la tratti per come potrebbe essere, essa diventerà quella che  potrebbe e dovrebbe essere”

 

Ma cosa intendeva dire Goethe con questa frase e qual è il suo collegamento con la nostra vita lavorativa e personale?

Il concetto è molto semplice: le persone NON SONO IL LORO COMPORTAMENTO.

Nel caso della tua azienda,  se tratti un collaboratore come se fosse incapace, egli si comporterà come tale, pur non essendolo. Viceversa, se lo tratti per quello che potrebbe essere, egli attiverà quei meccanismi che poi lo porteranno a diventarci.

Significa che se ti approcci in modo positivo ad un tuo collaboratore, riconoscendogli quelle qualità che in maniera latente già ha ma che ancora non esprime, egli attiverà un naturale processo di crescita che lo farà diventare quello che realmente potrebbe essere.

Esattamente ciò che ci suggerisce Goethe con il suo aforisma.

Un semplice approccio quindi, un grande risultato. Una sorta di “profezia auto-avverante” che diventa fondamentale se ti trovi a gestire il team di persone della tua azienda.

Quindi, se sei il manager di un’azienda e vuoi ottenere il massimo dai tuoi collaboratori per portare la tua attività a un livello superiore, devi riuscire ad andare a fondo, devi interessarti realmente ai tuoi collaboratori e riuscire a vedere “il bello che c’è in loro”.

Bene Silvia, ma come si fa? Ecco 3 consigli per riuscirci nel modo migliore:

  • Assumi un atteggiamento positivo che si concentri sui loro aspetti positivi piuttosto che sui loro difetti.
  • Predisponiti a un ascolto attivo e a entrare in empatia con i tuoi interlocutori, leggendo in profondità per capire chi realmente hai di fronte.
  • Cerca di toccare le loro corde emozionali, gratificandoli e incoraggiandoli nel modo giusto.

Saranno proprio la tua accortezza e il tuo atteggiamento migliorativo ad accrescere la loro autostima portandoli, come naturale conseguenza, ad essere più efficaci in ciò che fanno.

Essere un buon Leader non è facile, ma lo si può diventare, con le tecniche giuste e con tanto allenamento.

Ricorda che sono le persone che guidi a determinare il successo o il fallimento della tua impresa.

Se vuoi dare una svolta al tuo stile di leadership, se vuoi incrementare la motivazione e le performance del tuo team o se semplicemente vuoi avere un parere su come migliorare il tuo stile di leadership, non esitare a contattarmi. sarò lieta di offrirti utili consigli sulla gestione dei tuoi collaboratori. 

RICHIEDI UNA TELEFONATA

 

Silvia Lansione

Consulente HR & Comunicazione
silvialansione@ramitalia.it

3293859803

 

Torna Su