fbpx
 

News7 Marzo 2024by Dante RuscelloBonus Pubblicità 2024: al via le domande!

https://ram-consulting.org/wp-content/uploads/2024/03/copertina-fb-1280x721.png

Si è aperta lo scorso 1 marzo per chiudersi il successivo 2 aprile la finestra per la presentazione delle domande di ammissione al Bonus Pubblicità 2024.

Il credito d’imposta sulle spese incrementali in pubblicità editoriale su testate giornalistiche cartacee e/o online giunge così alla sua sesta annualità e si conferma un bonus tra i più longevi.

Nato nel 2018 con l’intento di sostenere l’editoria il Bonus Pubblicità ha vissuto negli anni diversi cambiamenti conservando tuttavia sia il suo principale punto a favore che quello a sfavore.

Il grande pregio di tale Bonus è infatti quello di essere assegnato con certezza a chiunque ne faccia richiesta senza bisogno di click day o di graduatorie di merito, il grande difetto quello di promettere ciò che sicuramente non è in grado di garantire. La percentuale di credito d’imposta prevista dal Bonus sarebbe infatti del 75% ma il condizionale si rende obbligatorio perché il meccanismo di attribuzione del bonus è tale per cui il plafond finanziario disponibile viene distribuito tra tutti i richiedenti in proporzione a quanto richiesto. Il risultato finale è quindi una percentuale di credito d’imposta variabile che viene definita solo al termine dell’annualità e solitamente molto lontana dal 75%.

Una misura che ha comunque sostenuto investimenti pubblicitari importanti negli anni e che fin dalla sua prima edizione Ram Consulting ha cavalcato tramite la propria testata giornalistica registrata al Tribunale di Benevento www.sinergicamente.info.

Anche per il Bonus Pubblicità 2024 Ram Consulting è in grado quindi di offrire pubblicità editoriale e di sostenere in tal modo le attività di marketing delle aziende.

Presentare la domanda non costa nulla ed è molto semplice, il mio suggerimento è come sempre quello di fare domanda per avere poi un anno di tempo per valutare se sfruttare o meno l’opportunità, un’eventuale rinuncia non prevede infatti alcuna controindicazione.

Per saperne di più sul Bonus Pubblicità vai alla pagina del Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri cliccando qui, oppure chiamami al 3387410536.

 

 

 

 

 

 

Dante Ruscello
Digital Marketing Executive
danteruscello@ramitalia.it

Condividi