Torna su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Guru mondiale del marketing Philip Kotler sostiene la nascita di un nuovo marketing tutto emozionale e proteso alla spiritualità dove l'espressione "3.0" va intesa come "terza fase" disciplinare, successiva a quelle transazionale e relazionale, una fase dove il core della strategia è l'attenzione all'anima del cliente e ai valori umani. È possibile essere un'impresa imperniata sui valori umani e nel contempo profittevole? La risposta di Kotler a questo interrogativo è sì.


Nella nostra visione il sito web imane lo strumento principale di comunicazione online e deve soddisfare numerose esigenze e accogliere tutto quanto funzionale alla comunicazione ma non può in ogni caso prescindere da 3 requisiti essenziali:


1. usabilità dei contenuti (siamo della scuola di Jakob Nielsen) mediante una struttura contenutistica semplice che accompagni sempre la navigazione e consenta di accedere con un solo clic a ogni contenuto informativo;
2. tecnologia responsive mediante la quale la struttura di pagina si adatti automaticamente alla risoluzione dello schermo in modo da rendere i contenuti più fruibili anche su dispositivi mobili (tablet e smartphone);

3. gestione autonoma dei contenuti mediante un’area riservata online (CMS) che consenta l'aggiornamento costante di news, eventi, fotografie e contenuti informativi in genere.

 

 

Le statistiche del Web dicono che il numero di utenti di internet tramite dispositivi mobili (tablet e smartphone) ha ormai superato quello degli utenti del web tramite computer desktop o portatili. I social network e le APP hanno contribuito significativamente a rendere il fenomeno mobile come un vero e proprio ciclone nelle strategie e nelle tecniche di comunicazione.


Per rendere l'esperienza di navigazione dell'utente più semplice e fruibile è oggi fondamentale avere una versione mobile del sito web in modo da rispondere a pieno alle esigenze e alle richieste degli utenti da tablet e smartphone con contenuti accessibli, rapidi e ottimizzati per schermi ridotti.


Per noi di Ram Consulting realizzare un sito web significa automaticamente e imprescindibilmente prevedere anche la relativa versione mobile, e come il sito anche le landing page devono avere la loro versione mobile.


Il 21 aprile 2015 ha rappresentato una data storica per il web con il cosiddetto Mobilegeddon di Google con il nuovo algoritmo che penalizza ora i siti non responsive nelle ricerche da mobile.


E se lo dice ufficialmente anche Google...!!!


 

La diffusione di tablet, smartphone e telefonini di ultima generazione ha creato i presupposti tecnologici per la diffusione di nuovi sistemi e canali di comunicazione che si basano sulla concezione mobile, vale a dire strumenti utilizzabili sempre, ovunque e in tempo reale.


Che si tratti di una APP nativa o di una Web APP (clicca qui per approfondirne la differenza) l'applicazione è di fatto un piccolo software in grado di far accadere cose/funzioni/attività sul dispositivo su cui è presente ed è quindi potenzialmente in grado di assolvere a molteplici utilizzi e finalità.


Nell'ambito del marketing e della comunicazione il nostro punto di vista è che le APP possano inserirsi a pieno diritto negli strumenti di marketing diretto grazie al sistema delle notifiche push, che avvisano l'utente di una novità presente nella APP mediante un numerino sulla relativa icona, esattamente come avviene quando si riceve un SMS piuttosto che un messaggio su Whatsapp.


Grazie al nostro staff di informativi siamo in grado di realizzare APP per ogni esigenza e per ogni business, contattaci per saperne di più! 

 


 

La Web Analysis di Ram Consulting fornisce una fotografia della presenza quantitativa e qualitativa dell'azienda sul web individuandone punti di forza e aeree di miglioramento.

La Web Analysis si articola in tre sezioni principali: 


1. la prima parte riguarda l’analisi del sito web sotto l’aspetto navigazionale, comunicazionale e contenutistico, ed è strutturata in 10 differenti punti che trattano le principali caratteristiche di un moderno web site.
 

2. la seconda parte riguarda l’analisi della presenza aziendale sui più recenti ed evoluti strumenti web di Google.
 

3. la terza parte utilizza Google, motore di ricerca di riferimento per il web, per verificare la effettiva presenza e rintracciabilità dell’azienda. L’analisi della visibilità su Google è realizzata utilizzando le principali parole chiave riconducibili all’attività dell’azienda.
 

Il tutto va infine incrociato con le statistiche di accesso al sito.


Se sei interessato ad una Web Analysis gratuita compila il form sottostante, sarà nostra cura ricontattarti!


 

Scarica la Dispensa e Richiedi una Web Analysis!

Rispettiamo la tua privacy e detestiamo lo spam: il tuo indirizzo non sarà comunicato o ceduto a NESSUNO. Questo è un nostro preciso impegno!

CAPTCHA code

Per saperne di più sull'argomento

e per richiedere una Web Analysis

compila il form qui di fianco e
 

riceverai ora e gratis:


la DISPENSA in pdf

"10 regole per un Buon Sito Web"