Torna su

 

 

 

 

Se volessimo fare un elenco dei Social Network nati fino ad oggi, probabilmente lasceremmo la lista incompleta. Lo sviluppo di nuove piattaforme sociali è ormai all’ordine del giorno, alcune diventano popolari molto rapidamente altre subiscono un infelice tracollo (altrettanto rapidamente). Ma ce ne sono altri che sin dalla loro nascita stanno conoscendo un successo senza paragoni, rivoluzionando completamente il mondo della comunicazione.

 

 

 

 

Pensiamo al colosso Facebook, pioniere della comunicazione Social, ma anche Twitter, Instagram e Linkedin, che ad oggi rappresenta il più famoso e influente Social Network per lo sviluppo di relazioni professionali.
Linkedin consente infatti alle persone di incontrarsi in uno spazio dedicato in rete per discutere di lavoro e di business. Il contatto tra gli utenti avviene con lo scopo di instaurare un rapporto professionale, che sia tra un’azienda e un potenziale nuovo collaboratore, o tra un’azienda e un potenziale cliente; insomma, il posto ideale dove far conoscere la propria attività o comunicare il proprio brand aziendale.

 

Oltre ai profili personali, che ripercorrono la vita professionale dell'utente, Linkedin offre la possibilità di raccontare la storia della propria Azienda, veicolare la propria Brand Identity e rendere visibile il proprio Business al popolo Social attraverso la Company Page. Ma la pagina Aziendale lavora di pari passo al profilo personale. Nel senso che, se vuoi fare in modo che la tua Company Page venga seguita dalle persone giuste, devi far si che tutti i componenti della tua realtà aziendale utilizzino correttamente il proprio profilo personale. È attraverso la cura del profilo di ogni collaboratore, loro interazione, condivisione di post, commenti ad altri contenuti o discussioni su Gruppi dedicati, che la tua Azienda verrà percepita come portatrice di Valore.

 

Voglio darti allora qualche suggerimento su come stare correttamente su Linkedin. In assoluto, la più, ahimè, diffusa abitudine è di avere un Profilo su Linkedin, ma con sezioni vuote, quindi incompleto e chiaramente trascurato. Se credi che la cosa importante sia esserci, ti sbagli di grosso! Meglio non esserci,  piuttosto che trasferire un'immagine di te che rispecchia il tuo profilo: spoglio e con pochi contenuti.

 

 

 

 

Non essere poi autocelebrativo, dimostra piuttosto il tuo know-how e la tua esperienza nel settore, prendi parte a discussioni su Gruppi e dai il tuo parere. Parti dal presupposto che nessuno sarà interessato a leggere o seguire chi parla solo di sé.

 

Ricorda, inoltre, che Linkedin è ben diverso da Facebook. Quindi gli aggiornamenti che riversi su questo Social devono avere un tono diverso, devono comunicare chi sei e cosa fai, quali sono le tue competenze, perché la tua professionalità potrebbe essere significativa per qualcuno. Attento a non cadere nella tentazione di pubblicare anche qui la foto dei tuoi cagnolini o il video del concerto del tuo gruppo preferito.

 

Anche avere pochi collegamenti può trasmettere un’idea di trascuratezza, e scoraggiare anche gli altri a contattarti. Quindi amplia la tua rete e nell’inviare richieste di collegamento, già che ci sei, scrivi qualche riga per spiegargli il motivo e presentarti: susciterai molto più interesse.

 

Ma soprattutto, usa Linkedin con costanza. Se lo utilizzi con continuità, riuscirai in breve tempo a strutturarlo in modo strategico e renderlo funzionale alle tue esigenze. E poi un Profilo ben curato fa capire immediatamente chi sei e facilita la creazioni di rapporti professionali.

 

Se vuoi approfondire l’utilizzo di questo Social e capire se e come può esserti utile nel tuo Business, partecipa al Workshop “YES, I Social in programma il prossimo 6 aprile presso la struttura ricettiva "BEL SITO HOTEL LE DUE TORRI", Strada Statale 7 Via Appia, 83030 Manocalzati (uscita Avellino Est).

 

Protagonisti saranno i Social e l’influenza che essi hanno nella nostra vita, ma soprattutto vedremo come utilizzarli adeguatamente in termini di Business per ottenere risultati proficui. Visita il sito www.sinergyram.it/#yes-i-social per accedere ai contenuti e al programma completo della giornata, mentre per iscriverti subito al Workshop, lascia qui i tuoi dati http://bit.ly/2n7ok6X

 

La comunicazione digitale richiede un’inclusione necessaria di questi canali nelle proprie strategie di marketing, quindi non perdere l’occasione di far entrare finalmente la tua attività nel mondo Social.



Prendi parte alla Rivoluzione!



Ti aspetto!

 

Martina Pengue

HR & Marketing Specialist

Ram Consulting Italia


Data: 30/03/2017




Ritorna