Torna su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vi capita mai di sentirvi attaccati o criticati ingiustamente?

 

Come vi lascia un tale atteggiamento immotivato psicologicamente o emotivamente?

 

Svuotati, incompresi, irritati???

 

Beh è una sensazione che ho spesso provato, finché non ho scoperto che….

 

Esiste un meccanismo psicologico che si chiama RISPECCHIAMENTO, che funziona nella COMUNICAZIONE in positivo, per creare velocemente empatia con il nostro interlocutore. Cioè l’utilizzo di una forma di dialogo e di riflesso un’assunzione della nostra postura simile a quella di chi ci è di fronte, che suscita l’interesse e stimola l’inconscio del nostro interlocutore, come se gli stessimo dicendo... “Sono simile a te!”.

 

Accade naturalmente quando c’è una buona empatia di base tra i soggetti interessati o “volutamente” per crearla soprattutto ad esempio nelle vendite con i clienti.

 

Ma allora è una cosa buona??? Certo, se come tutte le tecniche è usata a fin di bene. Al contrario può far stare piuttosto male.

 

Come difendersi??? Con una semplice domanda :)

 

Perché la vita, come le vendite alla fine la differenza la fanno NON LE RISPOSTE CHE FORNIAMO, MA LE DOMANDE CHE FACCIAMO!

 

Scopri nel VIDEO una delle domande magiche da fare quando qualcuno ci mette in difficoltà con le sue osservazioni critiche, applicala e vedrai rimbalzare la difficoltà sul tuo interlocutore. E’ semplice…e divertente :)

 

Buona Vita!

 

 

 


Coach Tardino



 

 


Data: 01/08/2017




Ritorna